Mohammed Al Samawi - image

Mohammed Al Samawi

Mohammed Al Samawi, nato nel 1986 nello Yemen, poco più che ventenne è entrato a far parte di gruppi interreligiosi che promuovono il dialogo tra musulmani, cristiani ed ebrei. Nel 2015, durante la guerra civile yemenita, è fuggito da Aden e si è rifugiato negli Stati Uniti. Da allora ha collaborato con diverse ONG che promuovono la pace e la tolleranza religiosa.

Altri titoli dell'Autore